DENOMINAZIONE
NASOMIXIN C.M. 2,5 MG/ML GOCCE NASALI E SOLUZIONE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Decongestionanti nasali per uso topico - fenilefrina.

PRINCIPI ATTIVI
Un ml di soluzione per uso nasale contiene: fenilefrina cloridrato 2,5mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere sezione 6.1

ECCIPIENTI
Sodio citrato; sodio cloruro; fenossietanolo; benzalconio cloruro; acido citrico anidro; acqua depurata.

INDICAZIONI
Decongestionante della mucosa nasale.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Malattie cardiache ed ipertensione arteriosa gravi. Ipertiroidismograve. Glaucoma ad angolo acuto Bambini di eta' inferiore ai 12 anni.Non somministrare durante o nelle due settimane successive a terapiecon inibitori delle monoaminoossidasi (vedere anche sezione 4.5).

POSOLOGIA
1-2 gocce in ogni narice, da ripetere, se necessario, fino a 3-4 volteal giorno. Le gocce devono essere instillate in ciascuna narice con la testa reclinata in posizione laterale e bassa. Non superare le dosiconsigliate. In particolare, i soggetti anziani hanno piu' probabilita' di manifestare reazioni avverse. In tal caso e' bene consultare il medico per valutare l'opportunita' di impiegare dosi inferiori del farmaco. In assenza di risposta terapeutica completa entro pochi giorni, consultare il medico; in ogni caso, il trattamento non deve essere protratto per oltre 5 giorni.

CONSERVAZIONE
Il flacone va conservato ben chiuso ed al riparo della luce in quantola prolungata esposizione all'aria, ai metalli o alla luce intensa provoca ossidazione e una certa perdita di potenza. Soluzioni con colorealterato, sebbene innocue, non devono essere utilizzate, ma devono essere eliminate. Conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C. Utilizzare il prodotto entro 30 giorni dalla prima apertura del flacone,il prodotto eccedente deve essere eliminato.

AVVERTENZE
I farmaci simpaticomimetici devono essere usati con cautela nei pazienti con ipertensione, malattie cardiache comprese le aritmie, malattietiroidee, diabete mellito, glaucoma e ipertrofia prostatica. In questicasi l'uso dei decongestionanti nasali deve essere di volta in voltasottoposto al giudizio del medico. La congestione di rimbalzo e' frequente con l'uso di decongestionanti nasali e puo' condurre ad un uso eccessivo del prodotto. E' pertanto necessario attenersi con scrupolo alle dosi consigliate. L'uso protratto di vasocostrittori puo' alterarela normale funzione della mucosa del naso e dei seni paranasali, puo'causare tachifilassi e quindi la ridotta efficacia del farmaco. L'abuso dei vasocostrittori nasali puo' indurre alterazioni prolungate dellamucosa che possono risultare nella rinite atrofica medicamentosa. I bambini sono piu' sensibili agli effetti sistemici dei vasocostrittorisimpaticomimetici.

INTERAZIONI
Gli effetti pressori della fenilefrina possono essere potenziati dall'uso contemporaneo di farmaci antidepressivi triciclici. Per la possibile insorgenza di effetti indesiderati anche gravi, non somministrare il medicinale durante o nelle due settimane successive a terapie con inibitori delle monoaminoossidasi (vedere sezione 4.3).

EFFETTI INDESIDERATI
Come gli altri decongestionanti nasali, l'uso di Nasomixin C.M., soprattutto se usato per periodi superiori a 5 giorni, puo' indurre irritazione locale transitoria. La vasocostrizione indotta puo' essere seguita da vasodilatazione o congestione "di rimbalzo". Per trattamenti ad alte dosi o prolungati oltre il limite consigliato od in caso di assorbimento eccessivo di principio attivo attraverso le mucose infiammate,e' possibile raramente la comparsa di effetti sistemici cardiovascolari (ipertensione seguita da ipotensione di rimbalzo, sudorazioni, bradicardia, pallore) e di stimolazione del sistema nervoso centrale (cefalea, insonnia, tremori, vertigini, irrequietezza). Segnalazione delle reazioni avverse sospette. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e' richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite l'Agenzia Italiana del Farmaco, Sito web: http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
In gravidanza il medicinale va impiegato con cautela e solo dopo averconsultato il medico. Il medicinale va usato con cautela durante l'allattamento poiche' non si puo' escludere che il farmaco venga escreto nel latte materno.

Informazioni aggiuntive

PaeseOrigine

Italia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “NASOMIXIN CM gtt nasali 15 ml 2,5 mg/ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 − 2 =


10% di sconto anche sui prodotti già in offerta con il codice LAPUCCISUITE

 

Speciale cura della persona

Codice Sconto

Scarica la nuova app per andorid

 

Scarica l'app
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoVai al negozio
      Calculate Shipping
      Apply Coupon
      Available Coupons
      9z8cqcgw Get 10% off Per i nuovi clienti
      lapuccisuite Get 10% off Per i nuovi clienti